Visualizzazioni totali

dati

Ricette pubblicate:
Commenti postati:

GNOCCHI DI SEMOLINO ALLA ROMANA CON POLPETTE AL SUGO - Antonella Audino

 



Buon pranzo gruppo oggi giovedì gnocchi....vale alla romana? Gnocchi di semolino alla romana con polpette come piacciono a mio figlio!

Tempo di realizzazione:      3 ore
Grado di difficoltà (da 1 a 5):          2

Ingredienti
Gnocchi
250 g semolino
1 lt Latte intero
2 tuorli
20 g Burro
40 g parmigiano grattugiato
40 g burro fuso
q.b. parmigiano grattugiato

Polpette al sugo
500 g carne tritata
6 fette biscottate
una tazza latte
50 g parmigiano grattugiato
20 g olio evo
q.b. Sale
1 Uova
cipolla grattugiata
40 g olio evo
20 g acqua
800 g passata di pomodoro
sale q.b.
1 cucchiaino zucchero

Procedimento
Inserire nel boccale il latte ed il burro 9 min. vel.1 a 90°.
Inserire dal foro del boccale con le lame in movimento il semolino e successivamente prima un uovo, poi l'altro ed il parmigiano per 9 minuti vel 4 a 90°.
Per evitare di sporcare il tavolo o la spianatoia stendere un foglio di carta forno ungerlo leggermente eventualmente tamponare con carta assorbente se è eccessivo e versare il semolino bollente.
Dopo qualche minuto poggiare sopra un altro foglio di carta forno e pressare e stendere leggermente con un mattarello a 1 cm e fare raffreddare. Appena sarà freddo coppare con un cerchio per biscotti e disporre tutti i dischetti in teglia imburrata, tutti i ritagli possono essere reimpastati più volte (non buttiamo via niente! cospargere con il burro fuso e condire con parmigiano grattugiare e gratinare in forno circa 30 minuti a 10 o per lo meno finchè non si forma una leggera crosticina dorata.

Polpette al sugo
Ammollare le fette biscottate nel latte tiepido e strizzare bene.
Mettere in una ciotola il tritato con le fette biscottate, olio, uovo, parmigiano e sale, impastiamo il tutto e formiamo delle polpette.
In un tegame capiente grattugiamo la cipolla, inseriamo l'acqua e l'olio e facciamo imbiondire ed insaporire, uniamo la passata, il sale e lo zucchero e man mano inseriamo le polpette senza girare accostandole una vicina all'altra e con fuoco basso coprire e lasciar andare per almeno venti minuti prima di rimestare leggermente con un cucchiaio di legno.
Spegnere il sugo dopo un'ora o poco più. Secondo me il sugo è più buono se riposa qualche ora prima d'essere servito perchè raffreddando si addensa e insaporisce. Un ottimo condimento per gli gnocchi, come per la pasta o tagliatelle!



Stampa il post

Commenti

Post più popolari